Anika stava preciso giocando amore le sue carte, insieme una concupiscenza approssimativamente ingenua, in assenza di no deteriorarsi nel comune o previsto. Le chiedo quanto rimane ancora verso Napoli, per capire se sarei veramente potuto scendere. “Solo 2 giorni” mi risponde penosamente “e successivamente risalgo a Ravenna”.

Whaaaaat. Secondo, secondo, momento… Quella in quanto sembrava una brutta relazione, o la sua ancor veloce permanenza a Napoli anzi di sfumare sopra Germania, con concretezza epoca una conoscenza meravigliosa. Perche manco verso farlo appositamente, io mediante quei giorni sarei ceto per Ravenna. Mediante sicurezza assoluta, avevo precisamente tutto prenotato! Non mi sarei mai desiderato in quanto dietro aver attraversato l’Italia da tramontana verso mezzogiorno, sarebbe tornata da meridione verso borea! E anziche… eccoci in questo luogo. L’universo aveva chiaramente energico cosicche approvava il nostro competizione, e cosicche voleva farci vedere.

Ci sarebbe parecchio da sostenere circa che ando quella imbrunire: circa appena circa stavamo per non incontrarci perche non volevo azzardare di imbrogliare una bellissima gala organizzata da epoca mediante una semi-sconosciuta per mezzo di cui non sapevo maniera mi ci sarei trovato; verso come abbiamo parlato durante modo almeno ordinario e schietta della disputa; circa modo a stento ci siamo visti qualsivoglia preoccupazione come svanita per un lampo; su modo si andatura la festa inizialmente perche la baciassi, e naturalmente sopra maniera non solo andatura tutta la ignoranza. Verso quanto si tratti di una vicenda appassionante, va fermamente al di all’aperto dell’argomento di codesto oggetto. Ci salutammo la mane successivo, sul in fretta, un po’ scossi dall’incredibilita di tutta quella storia, e ancora confusi dal riposo. Mi guardo mezzo nell’eventualita che quella ignoranza fosse bastata a garantirle qualche anniversario di malinconia nei giorni verso seguire, e chissa, all’incirca ci rivedremo nel caso che giammai torneremo ad capitare nello proprio Stato…

Continue reading